Centro di Commercializzazione di Pescia
La regione Toscana è proprietaria del complesso immobiliare denominato “Centro Comicent”, all’interno del quale dal 2013 viene svolto il servizio pubblico di mercato all’ingrosso dei fiori tramite l’Azienda Speciale costituita allo scopo dal comune di Pescia, dopo il fallimento del consorzio Comicent.

Il nuovo mercato dei fiori di Pescia, incastonato tra i borghi storici e strategici di Collodi Castello ed Uzzano Castello, al di sotto del Convento francescano di Colleviti, è stato selezionato tra le opere di interesse storico artistico realizzate dal 1945 ad oggi.
Le superfici a disposizione del mercato sono le seguenti:
Salone contrattazioni 10.300 mq; Uffici 2.050 mq; Area carico/scarico coperta per 3.750 mq; superficie a parcheggio di 26.000 mq; 89 Magazzini per 9.850 mq; 55 Box per altri 1.900 mq e 1.875 mq di serre per piante in vaso oltre un’ area a verde 25.500 mq;. Viabilità ad anello con tre punti di ingresso/uscita su strade provinciali e comunale. Il Centro è adiacente alla stazione ferroviaria.
clicca qui  per visualizzare la planimetria generale dell’area di mercato.